Podere Casa al Bosco
 

Prodotti

Nella nostra azienda produciamo formaggi ovini e caprini, ricotta e raveggiolo; ma anche yougurt. Abbiamo, inoltre, formaggi speziati (peperoncino, rucola, erba cipollina, tartufo...) e la giuncata (una nostra specialità). A questi si aggiunge un ultima novità; il Pecorino della Fronace. I nostri formaggi vengono preparati seguendo gli antichi metodi di lavorazione e tutto è fatto manualmente, così che possiate riscoprire in loro gli antichi sapori ormai perduti.

Vuoi sapere come facciamo il formaggio? Vieni da noi per un tour con degustazione e lo scoprirai. Prenotazioni via e-mail o attraverso la nostra pagina esperienze su AirBnb.

Ricordiamo inoltre che i nostri formaggi sono tutti fatti a latte crudo (latte non pastorizzato); questo conferisce loro un sapore più acuto (rispetto ad altri formaggi che potete trovare nei supermercati o caseifici), che cambia anche al cambiare delle stagioni.

Vedi sotto per l'elenco completo dei nostri prodotti.

Ed ecco i nostri formaggi

Primo sale:

Un formaggio molto fresco (non più di 3-4 giorni), che viene proposto in più varianti: bianco (senza spezie), con rucola o con peperoncino.

Adatto per un aperitivo fresco o come sostitutivo della mozzarella.

 

Pecorino stracchinato:

Pecorino fresco ( massimo 7 giorni), relizzato con pezzatura della cagliata più grande e senza esercitare pressione quando lo si pone nel cestino (a differenza di come facciamo con gli altri formaggi); questo fa sì che un maggior quantitativo di siero rimanga all'interno del formagigo, dandogli un sapore più acido e una maggiore morbitezza, che lo rende splamabile. Proprio come lo stracchino.

Pecorino fresco:

Formaggio con stagionatura breve (massimo 15-20 giorni), dalla tipica buccia gialla e l'interno ancora bianco, dal sapore un po' amaro per la lieve acidà che sviluppa. Buono da mangiare tal quale, con milele o altre salse.

 

insert photo

Pecorino semistagionato:

Formaggio a media stagionatura (intorno ai 2-3 mesi), dal sapore intenso. La buccia è più spessa rispetto al formaggio fresco e l'interno ha un colore più tendente al giallo. Adatto ad essere accompagnato da marmellate o miele.

 

Pecorino stagionato:

Pecorino molto stagionato (fra 6 e 10 mesi), dal sapore e odori molto forti, quando lo si mastica sembra che pizzichi il palato. Molto buono accompagnato con pera, miele o vini dolci. Data la sua maggiure durezza è adatto anche ad essere grattato sulla pasta, per esempio sui pici all'aglione.

insert photo

Pecorino affinato nel fieno:

Pecorino con una stagionatura complessiva di circa 9 mesi; dopo i primi 6 mesi di normale stagionatura, il pecorino completa la sua stagionatura in un orcio con fieno, in una struttura a pila: ovvero una strato di fieno e poi uno di formaggio, così via fino ad arrivare alla bocca dell'orcio, che poi sarà tappato. Grazie a questa tecnica il pecorino, anche se molto stagionato, rimane morbido ed il suo sapore é meno pungente del classico stagionato da 6-10 mesi. Buono sia tal quale che con miele.

Pecorino della fornace:

Si tratta di un pecorino di grotta, di stagionatura compresa fra 4 e 6 mesi, di cui gli ultimi mesi (2-3) passati a stagionare nella nostra fornace ristrutturata. Per questo la sua buccia è molto scura, con toni tendenti al rosso, la consistenza pastosa ed il sapore più delicato del classico formaggio stagionao di 6 mesi. Venite ad assaggiarlo per scorpire il suo sapore unico.

Pecorini erborinati:

Ce ne sono di vari tipi: all' erba cipollina, con il peperoncino, con le noci, oppure col tartufo. Da gustare freschi o a media stagionatura.

 

Giuncata di pecora:

Una nostra specialità. Il formaggio di pecora come lo faceva la nostra nonna, quando non c'erano i cestini di plastica. La cagliata rotta è messa a scolare avvolta e strinta come una caramella in una stuoia di giunco, anzichè nel solito cestino in plastica. Assume, così, la particolare forma che potete osservare ed un sapore molto delicato. Può essere mangiata sia fresca che stagionata. Si consiglia in ogni caso di assaporarla tal quale, senza aggiunta di miele o salse che sovrasterebbero il suo sapore delicato.

 

Ricotta di pecora:

Uno dei nostri prodotti più richiesti; semplice, fresca e dai mille usi. Per ricette dolci e salate. Oppure da assaporare da sola, con marmellate, con zucchero o con la cioccolata.

 

Raveggiolo di pecora:

Altro non è che la cagliata (che usualmente si va a rompere per fare il formaggio), venduta intera in appositi vasetti. Di consistenza simile al budino, molto buono con l'aggiunta di marmellata o cioccolato, può essere servito come dessert. Dsponibile su ordinazione.

 

Yogurt di pecora:

Nient'altro che semplice yougurt al naturale, prodotto con il nostro latte di pecora biologico. La consistenza è quella tipica dello yogurt, anche il sapore è simile, ma con un retrogusto tipico dei formaggi di pecora molto freschi. Assolutamente da provare con il miele.

Formaggio di capra:

Vista la presenza nella nostra fattoria anche di qualche capretta, produciasmo (in piccole quantità) anche dei formaggini fatti con latte di capra, disponibili sia stagionati che freschi.

 

Azienda agricola Podere Casa al Bosco di Bao Ada e Bao Sandra s.s.

c.f.c. design

informativa cookie